poland greece united-kingdom spain germany france italy

A base di Rame

Il Rame è un micro-nutriente necessario per la salute di piante e animali. La carenza di Rame nel suolo è un problema per la produzione di cibo, poiché porta ad una diminuzione delle rese e della qualità del raccolto. I fertilizzanti azotati possono peggiorare la carenza di Rame nei suoli. Il riso e il grano, i due più importanti cibi da raccolto del mondo, sono molto sensibili alla carenza di Rame: lo stesso vale per altri importanti cibi tra cui agrumi, l’avena, gli spinaci, le carote, etc..                                                                      

La strategia più efficace per contrastare la carenza di Rame è fornire Rame sotto forma di Sali.


Il Rame è coinvolto in sistemi enzimatici diversi dove non può essere sostituito da nessun altro ione metallo. È necessario nel metabolismo dei Carboidrati e dell'Azoto, è coinvolto nella formazione della parete cellulare, nel trasporto degli elettroni e nelle reazioni di ossidazione.  Il Rame influisce anche sulla composizione chimica e la formazione di pareti cellulari, la sintesi della lignina che, a sua volta, influisce sulla lignificazione e la forza fisica di germogli e steli che si devono difendere dagli attacchi parassitari.


Sintomi da carenza di Rame si manifestano con un deperimento di rami e germogli, ingiallimento delle foglie, accrescimento stentato e foglie verde pallido che sbiancano facilmente.


Le carenze di Rame si verificano principalmente in suoli organici (torbosi, letamati) o in suoli sabbiosi scarsi di sostanza organica. L'assorbimento di Rame nelle piante avviene sotto forma di elemento bivalente sia come ione semplice che come ione complesso organico e diminuisce con l'aumentare del pH.  L’aumento nel suolo di disponibilità di fosforo e ferro diminuisce l'assorbimento del Rame da parte della pianta.