poland greece united-kingdom spain germany france italy

Okysan

Bicarbonato di Potassio con Polifenoli Attivi

Produttore SKL
Formulazione Polvere bagnabile
Registrazione n°

Descrizione

Bicarbonato di Potassio a purezza tecnica  KHC  99,5% CON POLIFENOLI ATTIVI.

OKYSAN contiene Bicarbonato di Potassio arricchito con Polifenoli attivi e rappresenta un nuovo prodotto per l’agricoltura biologica

Il Bicarbonato di Potassio (KHCO3) viene impiegato già da tempo in molti settori, tra cui quello alimentare e quello medico. Dal punto di vista della tossicologia umana è da considerare innocuo. Per questo motivo è classificato da diverse direttive internazionali come “consentito in agricoltura biologica”.


Effetti

Il bicarbonato di potassio contenuto in OKYSAN, di grado alimentare, rappresenta una fonte importante di Potassio e di Bicarbonato per le piante.


Potassio:

Gli effetti di una buona concimazione potassica di OKYSAN consistono in: piante ricche di fiori e frutti profumati, colorazione intensa e brillante, germogli robusti e meno sensibili ad attacchi di patogeni. In quanto fonte di Potassio, infatti, OKYSAN migliora tutti i seguenti processi vegetali:

sintesi degli zuccheri, formazione dei profumi, colorazione dei fiori, dei frutti e degli ortaggi

regolazione della traspirazione, tramite il controllo dell'apertura degli stomi nelle foglie

regolazione della concentrazione della linfa, e quindi aumento della resistenza della pianta al congelamento

lignificazione dei tessuti

resistenza agli effetti di vento, caldo, freddo e malattie fungine


Carbonati e bicarbonati:

I carbonati e i bicarbonati contenuti in OKYSAN rendono basica la superficie dei tessuti trattati. Questo, unito all’alta percentuale di Polifenoli attivi contenuti nella sua speciale formulazione, consente di:

tamponare l'acidità degli essudati dei parassiti delle piante, svolgendo un’ottima azione igienizzante e di contrasto verso numerose crittogame. Questa caratteristica lo rende particolarmente idoneo a neutralizzare il marciume acido delle uve durante le stagioni umide.

inattivare, distruggere, eliminare le colonie fungine presenti su foglie, frutti e steli. Per la sua accertata azione inibente sulle malattie fungine, OKYSAN trova impiego (anche quotidiano) in particolare nelle coltivazioni biologiche e naturali e rappresenta una buona alternativa allo zolfo.


Indicazioni all’uso

OKYSAN è particolarmente indicato anche su piante che vivono in ambienti umidi (serre) e su colture che manifestano alterazioni necrotiche dei tessuti (fusto, foglie, frutti, fiori), oppure in fase di pre-raccolta per eliminare residui di fitofarmaci ed impurità.

L'apporto del prodotto OKYSAN deve essere continuo, per permettere la completa lignificazione dei tessuti del fusto e dei germogli, soprattutto nelle piante a più cicli di coltivazione, come la rosa.


ColturaDosiPeriodo di applicazione
Fruttiferi, Agrumi500 g/hlall'invaiatura dei frutti
Ortive400 g/hl20gg prima della raccolta
Vite400 g/hl30gg prima della raccolta
Piccoli frutti400 g/hlin pre-raccolta
Trattamenti invernali5-6 kg/ha
Trattamenti vegetativi2-3 kg/ha


Utilizzare almeno 500 lt di acqua/ha per intervento, in abbinamento agli olii non superare la dose di 350 g/hl.


Avvertenze:

Con elevati dosaggi ed un frequente utilizzo, i carbonati possono provocare bruciature fogliari e rugginosità.

Un ripetuto utilizzo del bicarbonato di potassio può provocare un aumento della butteratura amara dei frutti e delle perdite nella fase di conservazione.

Sulla schiava grigia il bicarbonato di Potassio può provocare delle ustioni fogliari.

Okysan

Bicarbonato di Potassio con Polifenoli Attivi

Foto di Okysan

Descrizione


Bicarbonato di Potassio a purezza tecnica  KHC  99,5% CON POLIFENOLI ATTIVI.

OKYSAN contiene Bicarbonato di Potassio arricchito con Polifenoli attivi e rappresenta un nuovo prodotto per l’agricoltura biologica

Il Bicarbonato di Potassio (KHCO3) viene impiegato già da tempo in molti settori, tra cui quello alimentare e quello medico. Dal punto di vista della tossicologia umana è da considerare innocuo. Per questo motivo è classificato da diverse direttive internazionali come “consentito in agricoltura biologica”.


Effetti

Il bicarbonato di potassio contenuto in OKYSAN, di grado alimentare, rappresenta una fonte importante di Potassio e di Bicarbonato per le piante.


Potassio:

Gli effetti di una buona concimazione potassica di OKYSAN consistono in: piante ricche di fiori e frutti profumati, colorazione intensa e brillante, germogli robusti e meno sensibili ad attacchi di patogeni. In quanto fonte di Potassio, infatti, OKYSAN migliora tutti i seguenti processi vegetali:

sintesi degli zuccheri, formazione dei profumi, colorazione dei fiori, dei frutti e degli ortaggi

regolazione della traspirazione, tramite il controllo dell'apertura degli stomi nelle foglie

regolazione della concentrazione della linfa, e quindi aumento della resistenza della pianta al congelamento

lignificazione dei tessuti

resistenza agli effetti di vento, caldo, freddo e malattie fungine


Carbonati e bicarbonati:

I carbonati e i bicarbonati contenuti in OKYSAN rendono basica la superficie dei tessuti trattati. Questo, unito all’alta percentuale di Polifenoli attivi contenuti nella sua speciale formulazione, consente di:

tamponare l'acidità degli essudati dei parassiti delle piante, svolgendo un’ottima azione igienizzante e di contrasto verso numerose crittogame. Questa caratteristica lo rende particolarmente idoneo a neutralizzare il marciume acido delle uve durante le stagioni umide.

inattivare, distruggere, eliminare le colonie fungine presenti su foglie, frutti e steli. Per la sua accertata azione inibente sulle malattie fungine, OKYSAN trova impiego (anche quotidiano) in particolare nelle coltivazioni biologiche e naturali e rappresenta una buona alternativa allo zolfo.


Indicazioni all’uso

OKYSAN è particolarmente indicato anche su piante che vivono in ambienti umidi (serre) e su colture che manifestano alterazioni necrotiche dei tessuti (fusto, foglie, frutti, fiori), oppure in fase di pre-raccolta per eliminare residui di fitofarmaci ed impurità.

L'apporto del prodotto OKYSAN deve essere continuo, per permettere la completa lignificazione dei tessuti del fusto e dei germogli, soprattutto nelle piante a più cicli di coltivazione, come la rosa.


ColturaDosiPeriodo di applicazione
Fruttiferi, Agrumi500 g/hlall'invaiatura dei frutti
Ortive400 g/hl20gg prima della raccolta
Vite400 g/hl30gg prima della raccolta
Piccoli frutti400 g/hlin pre-raccolta
Trattamenti invernali5-6 kg/ha
Trattamenti vegetativi2-3 kg/ha


Utilizzare almeno 500 lt di acqua/ha per intervento, in abbinamento agli olii non superare la dose di 350 g/hl.


Avvertenze:

Con elevati dosaggi ed un frequente utilizzo, i carbonati possono provocare bruciature fogliari e rugginosità.

Un ripetuto utilizzo del bicarbonato di potassio può provocare un aumento della butteratura amara dei frutti e delle perdite nella fase di conservazione.

Sulla schiava grigia il bicarbonato di Potassio può provocare delle ustioni fogliari.


Composizione


Dosi d'impiego

OKYSAN è particolarmente indicato anche su piante che vivono in ambienti umidi (serre) e su colture che manifestano alterazioni necrotiche dei tessuti (fusto, foglie, frutti, fiori), oppure in fase di pre-raccolta per eliminare residui di fitofarmaci ed impurità.
L'apporto del prodotto OKYSAN deve essere continuo, per permettere la completa lignificazione dei tessuti del fusto e dei germogli, soprattutto nelle piante a più cicli di coltivazione, come la rosa.

ColturaDosiPeriodo di applicazione
Fruttiferi, Agrumi500 g/hlall'invaiatura dei frutti
Ortive400 g/hl20gg prima della raccolta
Vite400 g/hl30gg prima della raccolta
Piccoli frutti400 g/hlin pre-raccolta
Trattamenti invernali5-6 kg/ha 
Trattamenti vegetativi2-3 kg/ha 


Utilizzare almeno 500 lt di acqua/ha per intervento, in abbinamento agli olii non superare la dose di 350 g/hl.


Avvertenze:

 

Con elevati dosaggi ed un frequente utilizzo, i carbonati possono provocare bruciature fogliari e rugginosità.
Un ripetuto utilizzo del bicarbonato di potassio può provocare un aumento della butteratura amara dei frutti e delle perdite nella fase di conservazione.
Sulla schiava grigia il bicarbonato di Potassio può provocare delle ustioni fogliari.

Leggi tutto

Composizione

Potassio (KO3)20%

Dosi d'impiego

OKYSAN è particolarmente indicato anche su piante che vivono in ambienti umidi (serre) e su colture che manifestano alterazioni necrotiche dei tessuti (fusto, foglie, frutti, fiori), oppure in fase di pre-raccolta per eliminare residui di fitofarmaci ed impurità.
L'apporto del prodotto OKYSAN deve essere continuo, per permettere la completa lignificazione dei tessuti del fusto e dei germogli, soprattutto nelle piante a più cicli di coltivazione, come la rosa.

ColturaDosiPeriodo di applicazione
Fruttiferi, Agrumi500 g/hlall'invaiatura dei frutti
Ortive400 g/hl20gg prima della raccolta
Vite400 g/hl30gg prima della raccolta
Piccoli frutti400 g/hlin pre-raccolta
Trattamenti invernali5-6 kg/ha 
Trattamenti vegetativi2-3 kg/ha 


Utilizzare almeno 500 lt di acqua/ha per intervento, in abbinamento agli olii non superare la dose di 350 g/hl.


Avvertenze:

 

Con elevati dosaggi ed un frequente utilizzo, i carbonati possono provocare bruciature fogliari e rugginosità.
Un ripetuto utilizzo del bicarbonato di potassio può provocare un aumento della butteratura amara dei frutti e delle perdite nella fase di conservazione.
Sulla schiava grigia il bicarbonato di Potassio può provocare delle ustioni fogliari.

Foto
Anteprima foto
Foto

PRENOTALO SUBITO!

{{ currentPriceFormatted }} € iva escl.
-- € iva escl.
Confezione

Quantità
- +
Totale
{{ totalFormatted }} €
AGGIUNGI AL CARRELLO NON DISPONIBILE