Stai visualizzando un nuovo tema in anteprima: hai riscontrato un malfunzionamento? Segnalacelo per favore

Zolfo bagnabile Microthiol Disperss
Zolfo bagnabile Microthiol Disperss
Ammesso in Agricoltura biologica
Zolfo bagnabile Microthiol Disperss

Zolfo bagnabile Microthiol Disperss

Microthiol Disperss è un fungicida UPL a base di Zolfo bagnabile Ammesso in Agricoltura Biologica, contro l'Oidio della vite al miglior prezzo. Consulta le dosi in etichetta, scheda tecnica e scheda di sicurezza.

36.36 €

.

Confezione

25 Kg 1 Kg

Il Microthiol Disperss è un anticrittogamico a base di zolfo per trattamenti liquidi contro l’Oidio che attacca le sotto indicate colture. La particolare formulazione in microgranuli idrodisperdibili rende agevole la preparazione della miscela. Il prodotto andrà versato direttamente nella botte riempita per 3/4 con acqua mantenendo l’agitatore in funzione; aggiungere poi il rimanente quantitativo d’acqua previsto per l’impiego.


Disperss è sinonimo della più elevata tecnologia formulativa per atomizzazione:

  • elevata efficacia d'azione;
  • elevata selettività;
  • rapida ed immediata dispersione anche in bassi volumi d'acqua;
  • assenza di schiuma persistente e di deposito di prodotto non bagnato;
  • perfetta sospensione a garanzia di un'omogenea distribuzione sulla vegetazione.


Tripla azione: preventiva, curativa, eradicante:

  1. Azione preventiva: prolunga la dormienza delle spore o inibisce la crescita del tubo germinativo.
  2. Azione curativa: blocca lo sviluppo dei filamenti del micelio e la formazione degli austori.
  3. Azione eradicante: agisce sulla malattia insediata e le sue fruttificazioni che sono ben visibili.
100 grammi di prodotto contengono:
Zolfo puro
(esente da selenio)
g 80
Coformulanti q.b. a
g 100
Colture
Avversità
Dose
Note
Vite
Oidio
200 - 400 g/hl

All'insorgere della malattia o in caso di modesti attacchi
800 g/hl
In situazioni mediamente gravi
1200 g/hl
In caso di forte pressione della malattia
Pomacee
Oidio
200 - 500 g/hl
In trattamenti pre-fiorali
200 - 300 g/hl
In trattamenti post-fiorali
Drupacee
Oidio
200 - 600 g/hL
Irrorando con la dose più alta in trattamenti estintivi di post-raccolta
Mandorlo e nocciolo
Oidio
200 - 500 g/hL
Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia
Fragola
Oidio
200 - 500 g/hL
Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia
Ortaggi
(Aglio, Cipolla, Peperone, Melanzana, Cavoli, Fagioli, Piselli, Finocchio, Carciofo, Zucchino, Cetriolo, Melone, Cocomero, Pomodoro)
Oidio
200 - 500 g/hL
Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia
Sul cetriolo impiegare alla dose di 200 g/hL
Sul pomodoro i dosaggi potranno essere elevati fino a 750 g/hL
Patata
Oidio
200 - 500 g/hL
Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia
Cereali
Oidio
8 kg/ha
Intervenire quando la malattia colpisce la penultima foglia
Barbabietola da zucchero
Oidio
8-10 kg/ha
Effettuare un primo trattamento alla comparsa della malattia ed un secondo 20 giorni dopo
Oleaginose
(Soia e Girasole)
Oidio
4 kg/ha

Forestali, ornamentali e floreali
Oidio
150 - 500 g/hL
Le dosi più alte vanno impiegate in caso di forte pressione della malattia
Tabacco
Oidio
4 kg/ha

Al momento non ci sono recensioni