greece united-kingdom germany italy

Elicitore, stimolante delle difese naturali della pianta

Foto prodotto
Ammesso in bio
Ammesso in bio
Distributore SKL
Formulazione Polvere
Registrazione n° Sostanza di base

Prezzo a partire da

-

Descrizione

Il Fruttosio è un monosaccaride semplice presente in molte piante, dove spesso è unito al glucosio per formare il disaccaride saccarosio.


Il Fruttosio è comune nel miele, vite e alberi da frutto, fiori, piccoli frutti e numerose radici vegetali; a livello commerciale viene estratto da canna da zucchero, barbabietola da zucchero e mais.


Il Fruttosio autorizzato come Sostanza di Base è estratto dalle piante ed è comunemente usato nell'alimentazione umana; può essere impiegato nel controllo di lepidotteri come la Carpocapsa del melo (Cydia pomonella).


Il Fruttosio assorbe velocemente l’umidità e la rilascia lentamente rispetto al saccarosio, glucosio o altri zuccheri; ha un’alta azione assorbente anche se il livello di umidità ambientale è basso. Grazie a questa importante attività, il Fruttosio può contribuire a garantire una lunga shelf life dei frutti sui quali è applicato.


È solubile in acqua e può essere miscelato in acqua fredda subito prima dell’applicazione come stimolatore delle naturali difese della pianta ed è innocuo per la salute umana e per l’ambiente.

Composizione

Fruttosio
Livello minimo di purezza
Qualità alimentare
Formula molecolare
C6H12O6

Dosi d'impiego

Coltura
Avversità
Dosi
Melo
(Malus pumila, Malus domestica)
Carpocapsa del melo
(Cydia pomonella)
10 g/hl
  • Numero min/max raccomandato di applicazioni: 5 - 7
  • Intervallo raccomandato tra le applicazioni: 21 giorni
  • Si consiglia di effettuare applicazioni fogliari nelle prime ore del mattino


N.B. I dosaggi riportati fanno riferimento a quelli pubblicati ufficialmente nei Report EFSA

Le immagini contenute nel catalogo di produzione sono puramente indicative, pertanto ci riserviamo il diritto di apportare modifiche migliorative dei prodotti senza nessun obbligo di preavviso.