greece united-kingdom germany italy

Fungicida per arboricoltura e in particolare sul Cancro del melo, pero e susino (Nectria Gallingena) .

Foto prodotto
Ammesso in bio
Ammesso in bio
Distributore SKL
Formulazione Polvere bagnabile
Registrazione n° Sostanza di base

Prezzo a partire da

6.56 €

Descrizione

L’Idrossido di calcio, conosciuto anche come calce spenta, Ca(OH)2, è ottenuto dall'interazione tra acqua e Ossido di Calcio.  Se miscelato con acqua, una piccola parte di esso dissolve, formando una soluzione nota come “limewater”.


L’Idrossido di calcio è utilizzato per numerosi scopi: nella formulazione di materiali da costruzione, carta e trattamento delle acque potabili, in agricoltura come ammendante, negli alimenti è regolato come E526 ai sensi del regolamento (UE) n. 2008/13336, relativa a un elenco dell'Unione Europea di additivi alimentari, enzimi, aromi e sostanze nutritive.


L'Idrossido di calcio è considerato essenziale nell'Agricoltura Biologica, per la sua efficacia contro i funghi patogeni come Neonectria galligena.


Molte piante coltivate crescono meglio con un pH di circa 6 - 6,5. Tuttavia, nel tempo, i suoli tendono a diventare sempre più acidi.


La calce spenta viene utilizzata per aumentare il pH del terreno, in quanto reagisce con gli acidi e quindi aumenta il pH.


Sulla base delle informazioni attualmente disponibili,  è stato stabilito che per l'Idrossido di calcio, le seguenti impurità di fabbricazione sono di interesse tossicologico o ambientale:

  • Bario: contenuto non deve essere maggiore di 300 mg/kg
  • Fluoruro: contenuto non deve essere maggiore 50 mg/kg
  • Arsenico: contenuto non deve essere maggiore 3 mg/kg
  • Piombo: contenuto non deve essere maggiore 2 mg/kg


L'EFSA autorizza l'uso come sostanza di base con azione fungicida contro Neonectria galligena (pomacee e drupacee).

Composizione

Idrossido di Calcio
Cas No1305-62-0
Formula molecolareCa(OH)2
Livello minimo di purezza920 g/kg

Dosi d'impiego

Tramite Sprinkler
ColturaAvversitàDosi
PomaceeCancro del Melo
Neonectria galligena
25-50 kg/ha
per trattamento
Da 2 a 7 applicazioni
dalla caduta foglie in Ottobre fino a Dicembre
Applicazione spray
Coltura
Avversità
Dosi
Pomacee e Drupacee
Neonectria galligena e altre fitopatologie
15-25 kg/ha
per trattamento
Da 2 a 7 applicazioni
dalla caduta foglie in Ottobre fino a Dicembre
Su ferite da potatura  e vecchi tumori
Coltura
Avversità
Dosi
Pomacee e Drupacee
Neonectria galligena e altre fitopatologie
150 kg
per trattamento
dall'inverno fino a Marzo

Le immagini contenute nel catalogo di produzione sono puramente indicative, pertanto ci riserviamo il diritto di apportare modifiche migliorative dei prodotti senza nessun obbligo di preavviso.