poland greece united-kingdom spain germany france italy

Micosat F RadiNET

Inoculo di funghi micorrizici - Prodotto ad azione specifica

Produttore CCS
Formulazione Polvere bagnabile
Registrazione n° D. L.VO 29 APRILE 2010, N. 75

Descrizione

MICOSAT F® RADINET è una comunità biologica (biocenosi) costituita da micorrize vescicolo-arbuscolari, batteri benefici della rizosfera e funghi saprofiti in rapporto di tipo simbiotico con le radici delle piante.


I funghi simbionti legano i propri miceli agli apici radicali delle piante superiori attraverso una sorta di manicotto detto “micorriza” (dal greco mycos = fungo e rhiza = radice). In tal modo il micelio, molto più sottile e ramificato delle radici della pianta, fa aumentare la capacità di assorbimento delle sostanze nutrienti presenti nel terreno da parte della pianta stessa che, a sua volta, permette al fungo di usufruire delle sostanze organiche prodotte. La “simbiosi micorrizica” si identifica nella simbiosi mutualistica in cui entrambi i simbionti ricavano vantaggio dalla loro convivenza. I batteri della rizosfera migliorano le condizioni di fertilità dei suoli mentre i funghi saprofiti degradano con i loro enzimi, le sostanze non viventi di origine animale o vegetale in composti meno complessi, fino a ottenere un residuo minerale assimilabile dalla pianta. Nel complesso, si migliora e si potenzia la filiera assimilativa e il sistema immunitario endogeno delle piante.


Vantaggi e Azioni svolte da MICOSAT F® RADINET

  • Maggiore sviluppo dell’apparato radicale. 
  • Maggiore accesso ai nutrienti del suolo e all'acqua, grazie alla maggior esplorazione del suolo da parte della radice amplificata dal micelio fungino.
  • La micorrizazione favorisce a fine estate il fenomeno della lignificazione dei germogli, promuovendo maggiore consistenza e colorazione più scura.

Micosat F RadiNET

Inoculo di funghi micorrizici - Prodotto ad azione specifica

Foto di Micosat F RadiNET

Descrizione


MICOSAT F® RADINET è una comunità biologica (biocenosi) costituita da micorrize vescicolo-arbuscolari, batteri benefici della rizosfera e funghi saprofiti in rapporto di tipo simbiotico con le radici delle piante.


I funghi simbionti legano i propri miceli agli apici radicali delle piante superiori attraverso una sorta di manicotto detto “micorriza” (dal greco mycos = fungo e rhiza = radice). In tal modo il micelio, molto più sottile e ramificato delle radici della pianta, fa aumentare la capacità di assorbimento delle sostanze nutrienti presenti nel terreno da parte della pianta stessa che, a sua volta, permette al fungo di usufruire delle sostanze organiche prodotte. La “simbiosi micorrizica” si identifica nella simbiosi mutualistica in cui entrambi i simbionti ricavano vantaggio dalla loro convivenza. I batteri della rizosfera migliorano le condizioni di fertilità dei suoli mentre i funghi saprofiti degradano con i loro enzimi, le sostanze non viventi di origine animale o vegetale in composti meno complessi, fino a ottenere un residuo minerale assimilabile dalla pianta. Nel complesso, si migliora e si potenzia la filiera assimilativa e il sistema immunitario endogeno delle piante.


Vantaggi e Azioni svolte da MICOSAT F® RADINET

  • Maggiore sviluppo dell’apparato radicale. 
  • Maggiore accesso ai nutrienti del suolo e all'acqua, grazie alla maggior esplorazione del suolo da parte della radice amplificata dal micelio fungino.
  • La micorrizazione favorisce a fine estate il fenomeno della lignificazione dei germogli, promuovendo maggiore consistenza e colorazione più scura.

Composizione


Dosi d'impiego

MICOSAT F® RADINET si applica al terreno destinato a tutte le tipologie di piante.

Coltura
Dose
Note
Orticoltura
0,5-1 Kg per 1000 m2
In fertirrigazione
Frutticoltura
Il prodotto va usato in funzione del diametro della buca:
  • da 10 a 30 cm: gr 5-10 per buca
  • da 30 a 100 cm: gr 10-30 per buca
  • superiore a 100 cm: gr 30 -50 per buca
Far seguire un’irrigazione
Floricoltura
1 Kg per 1000 m2
In fertirrigazione
Per tenere costantemente occupata la nicchia biologica, per i vigneti trattare ogni mese, nel primo anno, con formulati della Linea MICOSAT F® in polvere bagnabile micronizzata e ogni 2-3 mesi negli anni successivi, con fertirrigazione o palo iniettore.
Trattamento dei substrati (vivai)
250 g per hl
Con barra iroratrice post camera di germinazione
Trattare per aspersione dopo 7-15 giorni con formulati della Linea MICOSAT F® in polvere bagnabile micronizzata.
Leggi tutto

Composizione

Crude inoculum:
48%
Componente biologica
21,60%
4,85 x 107 C.F.U./g
Funghi saprofiti:
Trichoderma harzianum FH 10
Trichoderma viride FV 30
Pochonia chlamydosporia FC 05
Batteri della rizosfera:
Bacillus amyloliquefaciens BF 14
Pseudomonas fluorescens PF 35
Pseudomonas spp. PF 56
Streptomyces spp. SF 15, SF 41 e SF 18
Non contiene organismi geneticamente modificati né organismi patogeni

Dosi d'impiego

MICOSAT F® RADINET si applica al terreno destinato a tutte le tipologie di piante.

Coltura
Dose
Note
Orticoltura
0,5-1 Kg per 1000 m2
In fertirrigazione
Frutticoltura
Il prodotto va usato in funzione del diametro della buca:
  • da 10 a 30 cm: gr 5-10 per buca
  • da 30 a 100 cm: gr 10-30 per buca
  • superiore a 100 cm: gr 30 -50 per buca
Far seguire un’irrigazione
Floricoltura
1 Kg per 1000 m2
In fertirrigazione
Per tenere costantemente occupata la nicchia biologica, per i vigneti trattare ogni mese, nel primo anno, con formulati della Linea MICOSAT F® in polvere bagnabile micronizzata e ogni 2-3 mesi negli anni successivi, con fertirrigazione o palo iniettore.
Trattamento dei substrati (vivai)
250 g per hl
Con barra iroratrice post camera di germinazione
Trattare per aspersione dopo 7-15 giorni con formulati della Linea MICOSAT F® in polvere bagnabile micronizzata.
Foto
Anteprima foto
Foto

PRENOTALO SUBITO!

iva escl.
-- € iva escl.
Confezione

Quantità
- +
Totale
{{ totalFormatted }} €
ACCEDI PER I PREZZI