poland greece united-kingdom spain germany france italy

Maxi Fosforo 75

Acido fosforico 75%

Produttore SKL
Formulazione Liquido
Registrazione n°

Descrizione

Il Fosforo agisce prevalentemente all’inizio del periodo vegetativo: presiede la formazione delle radici, semi e tuberi. Le somministrazioni di MAXI Fosforo 75 determinano anticipo della fioritura e della maturazione dei semi e dei frutti, maggiore sviluppo dell’apparato radicale, incremento della superficie fogliare e della dimensione dei frutti e semi, inoltre aumentano la resistenza della pianta al freddo ed alle malattie parassitarie. MAXI Fosforo 75 ha un pH acido che lo rende indicato per trattamenti, in fertirrigazione, su terreni alcalini favorendo la solubilizzazione dei microelementi; inoltre riduce la formazione dei precipitati salini in fertirrigazione qualora si utilizzino acque dure ricche di calcio e magnesio. Ripetute applicazioni di MAXI Fosforo 75 alle dosi consigliate:

  • Inducono la sintesi di tessuti piú consistenti;
  • Anticipano la fioritura e l’epoca di raccolta;
  • Permettono un maggior equilibrio tra fase vegetativa e fase riproduttiva;
  • Aumentano le dimensioni e l'uniformità dei frutti;
  • Incrementano la produttività delle piante;
  • Migliorano le caratteristiche qualitative delle produzioni (contenuto zuccherino, colore, consistenza, serbevolezza).
  • Prevengono e curano le carenze di Fosforo;
  • Aumentano la resistenza contro le avversità climatiche e gli stress idrici e termici.
  • Aumentano la resistenza contro gli attacchi parassitari;
  • Aumentano la permeabilità cellulare migliorando la capacità di assorbimento degli elementi nutritivi
  • Facilitano il recupero delle colture quando parassiti o cause avverse (gelate, siccità , trattamenti diserbanti, ecc.) bloccano la normale funzionalità delle piante.

Tutto questo si manifesta con:

  • una crescita piú equilibrata delle piante con produzioni piú elevate dal punto di vista della qualità e della quantità ;
  • una maggiore resistenza dei frutti;
  • una migliore conservazione dopo la raccolta e una maggiore resistenza al trasporto;
  • un aumento della colorazione, del peso e delle caratteristiche organolettiche dei frutti.

Maxi Fosforo 75

Acido fosforico 75%

Foto di Maxi Fosforo 75

Descrizione


Il Fosforo agisce prevalentemente all’inizio del periodo vegetativo: presiede la formazione delle radici, semi e tuberi. Le somministrazioni di MAXI Fosforo 75 determinano anticipo della fioritura e della maturazione dei semi e dei frutti, maggiore sviluppo dell’apparato radicale, incremento della superficie fogliare e della dimensione dei frutti e semi, inoltre aumentano la resistenza della pianta al freddo ed alle malattie parassitarie. MAXI Fosforo 75 ha un pH acido che lo rende indicato per trattamenti, in fertirrigazione, su terreni alcalini favorendo la solubilizzazione dei microelementi; inoltre riduce la formazione dei precipitati salini in fertirrigazione qualora si utilizzino acque dure ricche di calcio e magnesio. Ripetute applicazioni di MAXI Fosforo 75 alle dosi consigliate:

  • Inducono la sintesi di tessuti piú consistenti;
  • Anticipano la fioritura e l’epoca di raccolta;
  • Permettono un maggior equilibrio tra fase vegetativa e fase riproduttiva;
  • Aumentano le dimensioni e l'uniformità dei frutti;
  • Incrementano la produttività delle piante;
  • Migliorano le caratteristiche qualitative delle produzioni (contenuto zuccherino, colore, consistenza, serbevolezza).
  • Prevengono e curano le carenze di Fosforo;
  • Aumentano la resistenza contro le avversità climatiche e gli stress idrici e termici.
  • Aumentano la resistenza contro gli attacchi parassitari;
  • Aumentano la permeabilità cellulare migliorando la capacità di assorbimento degli elementi nutritivi
  • Facilitano il recupero delle colture quando parassiti o cause avverse (gelate, siccità , trattamenti diserbanti, ecc.) bloccano la normale funzionalità delle piante.

Tutto questo si manifesta con:

  • una crescita piú equilibrata delle piante con produzioni piú elevate dal punto di vista della qualità e della quantità ;
  • una maggiore resistenza dei frutti;
  • una migliore conservazione dopo la raccolta e una maggiore resistenza al trasporto;
  • un aumento della colorazione, del peso e delle caratteristiche organolettiche dei frutti.

Composizione


Dosi d'impiego

  • Vite, Drupacee, Pomacee, Olivo, Agrumi:

Dosi: 70 – 100 kg/ha. Interventi: 2 – 3

  • Orticole, Floricole, Vivai, Tappeti erbosi:

Dosi: 60 – 90 kg/ha. Interventi: 2

  • Colture industriali, Cereali:

Dosi: 60 – 90 kg/ha. Interventi: 2

Le somministrazioni in fertirrigazione vanno effettuate nelle ore più fresche della giornata. Non miscelare direttamente con formulati a reazione alcalina e/o sali di Calcio e Magnesio.

Leggi tutto

Composizione

Anidride fosforica (P2O5) totale da acido ortofosforico54 %

Dosi d'impiego

  • Vite, Drupacee, Pomacee, Olivo, Agrumi:

Dosi: 70 – 100 kg/ha. Interventi: 2 – 3

  • Orticole, Floricole, Vivai, Tappeti erbosi:

Dosi: 60 – 90 kg/ha. Interventi: 2

  • Colture industriali, Cereali:

Dosi: 60 – 90 kg/ha. Interventi: 2

Le somministrazioni in fertirrigazione vanno effettuate nelle ore più fresche della giornata. Non miscelare direttamente con formulati a reazione alcalina e/o sali di Calcio e Magnesio.

Foto
Anteprima foto
Foto

PRENOTALO SUBITO!

iva escl.
-- € iva escl.
Confezione

Quantità
- +
Totale
{{ totalFormatted }} €
ACCEDI PER I PREZZI