poland greece united-kingdom spain germany france italy

Organik 575

CONCIME ORGANICO-MINERALE NPK - Miscela di concimi organo-minerali NPK 

Produttore SKL
Formulazione Pellet
Registrazione n°

Descrizione

Organik 566 è un formulato a base esclusivamente organica di origine naturale. Le materie prime sono infatti costituite da farina d’ossa e di carne e pollina. Tale combinazione consente di ottenere prestazioni agronomiche di elevatissima efficienza, raramente riscontrabili in altri fertilizzanti in commercio. L’azoto è presente per un terzo come deiezioni avicole ad effetto piuttosto pronto e per due terzi come proteina animale a rilascio più prolungato. Si ottengono, in tal modo, due vantaggi: un utilizzo totale delle unità di azoto distribuite, in quanto i fenomeni di dilavamento sono praticamente azzerati, e la possibilità di soddisfare le esigenze nutritive della coltura durante l’intero ciclo vegetativo, eliminando eccessi o carenze. Il fosforo deriva da ossa, e quindi è privo di qualsiasi metallo inquinante talora presenta nei minerali, come il cadmio. Inoltre la sua solubilità, che risulta intermedia tra quella dei perfosfati e quella delle fosforiti, garantisce un graduale e continuo flusso di nutrimento ai vegetali evitando ogni spreco. Il potassio, proveniente dal sale grezzo di potassio o kainite, assicura una fonte del tutto naturale al prodotto apportando un netto miglioramento quali-quantitativo sul raccolto.

Organik 575

CONCIME ORGANICO-MINERALE NPK - Miscela di concimi organo-minerali NPK 

Foto di Organik 575

Descrizione


Organik 566 è un formulato a base esclusivamente organica di origine naturale. Le materie prime sono infatti costituite da farina d’ossa e di carne e pollina. Tale combinazione consente di ottenere prestazioni agronomiche di elevatissima efficienza, raramente riscontrabili in altri fertilizzanti in commercio. L’azoto è presente per un terzo come deiezioni avicole ad effetto piuttosto pronto e per due terzi come proteina animale a rilascio più prolungato. Si ottengono, in tal modo, due vantaggi: un utilizzo totale delle unità di azoto distribuite, in quanto i fenomeni di dilavamento sono praticamente azzerati, e la possibilità di soddisfare le esigenze nutritive della coltura durante l’intero ciclo vegetativo, eliminando eccessi o carenze. Il fosforo deriva da ossa, e quindi è privo di qualsiasi metallo inquinante talora presenta nei minerali, come il cadmio. Inoltre la sua solubilità, che risulta intermedia tra quella dei perfosfati e quella delle fosforiti, garantisce un graduale e continuo flusso di nutrimento ai vegetali evitando ogni spreco. Il potassio, proveniente dal sale grezzo di potassio o kainite, assicura una fonte del tutto naturale al prodotto apportando un netto miglioramento quali-quantitativo sul raccolto.


Composizione


Dosi d'impiego

COLTURARadicale Kg/Ha
Colture arboree400 - 800
Colture industriali800 - 1000
Colture ortive500 - 1200
Colture floricole200 - 300
Tappeti erbosi e campi da golf800 - 1000
Leggi tutto

Composizione

Azoto (N) organico5%
Anidride fosforica (P2O5) totale6%
Ossido di potassio (K2O)6%
Carbonio (C) organico di origine biologica28%
Sostanza organica48%

Dosi d'impiego

COLTURARadicale Kg/Ha
Colture arboree400 - 800
Colture industriali800 - 1000
Colture ortive500 - 1200
Colture floricole200 - 300
Tappeti erbosi e campi da golf800 - 1000
Foto
Anteprima foto
Foto

PRENOTALO SUBITO!

iva escl.
-- € iva escl.
Confezione

Quantità
- +
Totale
{{ totalFormatted }} €
ACCEDI PER I PREZZI