greece united-kingdom germany italy

Fitoregolatore stimolante ad azione polivalente

Foto prodotto
Produttore Aifar Agrochimica
Formulazione Liquido
Registrazione n° 05282

Descrizione

Gibaifar è un fitoregolatore che favorisce l'allegagione e stimola la crescita della pianta. 


L'acido gibberellico è un acido organico che agisce sulla crescita e lo sviluppo della pianta. La sua azione consiste principalmente nel regolare i processi di allungamento cellulare in una sola direzione, agendo sui meristemi subapicali e stimolando la distensione e la divisione cellulare.


Gli obiettivi principali dell’applicazione dell'acido gibberellico sono:

  • Stimolare lo sviluppo della pianta
  • Anticipare la fioritura ed ottenere un fruttificazione precoce
  • Aumentare la produttività.


Il GA3 migliora la germinazione dei semi, compensa il fabbisogno in caso di clima freddo e il fotoperiodo per l'eliminazione della dormienza dei semi (la stratificazione), provoca la fioritura (induzione floreale), la fruttificazione e inoltre stimola la crescita delle piante sotto sforzo. Applicato durante la fioritura, l'acido gibberellico permette di migliorare l'allegagione e la produzione dei frutti partenocarpici (pero, clementino, mandarino).

Composizione

Acido Gibberellico puro
g 2
Solvente q.b. a
g 100

Dosi d'impiego

Per regolare la produzione: 40-50 ml/hl in piena fioritura
Trattamenti in caso di gelate durante la fioritura, 48 ore dalla gelata in piena fioritura: 75-125 ml/hl 


Fragola: Le varietà sensibili al trattamento risultano Gorella, Cambridge Favourite, Surprise des halles, Pocahonatas, red Gauntlet. Per concentrare la produzione nel primo mese di raccolta: 100-150 ml/hl 


Vite: Per ottenere acini senza semi, aumentare la grossezza e migliorare la produzione: 5-20 ml/hl Per acini con semi distanziati, all scopo di ridurre lo sviluppo della Botrytis, e grappoli allungati: 25-50 ml/hl spruzzando sui nuovi germogli quando questi hanno raggiunto una lunghezza di 5-10 cm. 


Ciliegie: favorisce l'allegagione e migliora la qualità dei frutti: 100 ml/hl. 


Agrumicoltura 


Arancio: per migliorare l'ingrossamento dei frutti e prevenire la cascola. Trattare al momento dell'invaiatura alla dose di 50 ml/hl. 

Limone: Per ritardare la raccolta ed aumentare il numero dei frutti a pezzatura ingrossata. Trattare poco prima dell'invaiatura alla dose di 25-50 ml/ha in almeno 4000 l/ha di soluzione. 

Clementino: Per favorire l'allegagione ed aumentare la produzione. Trattare a partire dalla piena fioritura effettuando 2-3 trattamenti distanziati da 5 giorni alla dose di 50 ml/hl. Per ritardare la raccolta e contro la macchia d'acqua dei frutti. Trattare in preinvaiatura alla dose di 50 ml/hl. 


Ortaggi (Pomodoro, Melanzana, Zucchina, Lattuga, Sedano) Per stimolare la crescita e affrontare lo stress dovuto al freddo: 50 ml/hl. 


Patata: Per stimolare l'emissione dei germogli dopo la semina e l'ingrossamento dei tuberi. Tuberi tagliati: immersione in una soluzione di 5 ml/hl per 10 minuti Tuberi interi: immersione in una soluzione di 25 ml/hl per 10 minuti 


Floricoltura (pieno campo): Anticipare e migliorare la fioritura (Cactacee, Crisantemi, Anemoni, Ciclamini, Ortensie e Fiordalisi: 50-100 ml/hl. Trattare spruzzando alla comparsa dei primi boccioli e se necessario ripetere ogni mese circa. 


Carciofo:Vedere la scheda tecnica Gibaifar Carciofo 


Tutte le indicazioni fornite sopra hanno un valore puramente informativo. Il prodotto deve essere provato su superfici limitate prima di passare all'applicazione generalizzata.

Prezzo a partire da

27.27 €

Le immagini contenute nel catalogo di produzione sono puramente indicative, pertanto ci riserviamo il diritto di apportare modifiche migliorative dei prodotti senza nessun obbligo di preavviso.