Stai visualizzando un nuovo tema in anteprima: hai riscontrato un malfunzionamento? Segnalacelo per favore

Fungicidi a base di Mancozeb

Cos’è il Mancozeb?

Il Mancozeb è una molecola fungicida non sistemica, che agisce per contatto; i fungicidi a base Mancozeb sono anche denominati ‘ad azione protettiva o di copertura’.

I prodotti a base Mancozeb sono caratterizzati da un vasto spettro d’azione e da un’attività multisito, di fondamentale importanza per la prevenzione e gestione delle resistenze, soprattutto per i prodotti antiperonosporici.

Il Mancozeb è utilizzabile anche sull’Olivo per il controllo dell’Occhio di Pavone, Antracnosi e Fumaggine.

Quali sono i fungicidi a base Mancozeb?

  • Alias DG è un fungicida preventivo ad ampio spettro d’azione che agisce per contatto
  • Formulato in granuli idrodispersibili, si scoglie rapidamente in acqua
  • È registrato su un gran numero di colture: Vite, Pomacee, Drupacee, Agrumi, Olivo ma anche su piante Industriali, Ortive e ornamentali
  • È utilizzato alla dose di 2 kg/ha e il numero massimo di trattamenti consentito è 1 per l’Olivo e 6 trattamenti per la Vite
  • Penncozeb DG è un Fungicida prodotto da UPL di contatto ad azione multisito, essenziale per la prevenzione delle resistenze
  • La sua formulazione DG (granuli disperdibili) rende il prodotto di facile utilizzo e miscelazione
  • La dose massima su Agrumi e Olivo è di 3,2 kg/ha, mentre sulla Vite è di 2,10 kg/ha
  • Filder 69 WG è un fungicida in granuli, utilizzato come antiperonosporico su Vite, Pomodoro e Patata
  • Filder 69 WG contiene Mancozeb, dotato di azione di copertura e di contatto, e Dimetomorf con azione localmente sistemica
  • La frazione composta dal Dimetomorf penetra rapidamente nei tessuti vegetali, aumentando l’efficienza e diminuendo le perdite per dilavamento
  • Per Pomodoro e Patata la dose massima è di 2 kg/ha, mentre per la Vite è di 2,2 kg/ha
  • Il numero massimo di trattamenti è 2 per la Vite, 3 per il Pomodoro e 4 per la Patata
  • Trimanoc Wp è un funigica UPL in formulazione polvere bagnabile
  • Utilizzabile e efficace in diversi stadi di sviluppo del parassita
  • Per l’Olivo la dose massima autorizzata è di 3 kg/ha mentre per tutte le altre colture è di 2 kg/ha
  • Il numero massimo di trattamenti autorizzato è 1 per l’Olivo, 2 per le Pomacee, 4 per le Drupacee e Vite da Tavola, 6 per la Vite da Vino