Ammesso in Agricoltura biologica
Hattrick 30 WG fungicida - Rame Tribasico

Solo con patentino fitosanitario

Hattrick 30 WG fungicida - Rame Tribasico

Fungicida a base di Rame metallo (Solfato Tribasico) in granuli idrodispersibili WG

Hattrick 30 WG è un formulato innovativo che ottimizza l’equilibrio tra la quantità di rame prontamente attivo e quello più persistente nel tempo.

Grazie al giusto grado della velocità di rilascio di rame non induce problemi di fitotossicità, anche in condizioni sfavorevoli.

La sua formulazione in microgranuli idrodisperdibili conferisce le migliori caratteristiche di adesività e di uniformità ridistributiva sulle superfici fogliari. 

Ciò consente una maggiore efficacia fungicida e battericida ed una sensibile riduzione delle dosi unitarie di rame con conseguenti vantaggi anche sotto il profilo dell’impatto ambientale.


Vantaggi del prodotto

Il prodotto si impiega in trattamenti alla parte aerea ed è registrato su Kiwi e su diversi fruttiferi minori. Si presenta sul mercato come soluzione versatile in diverse coltivazioni.
Il tempo di carenza di soli 3 giorni su gran parte delle colture lo rende ideale anche sotto il profilo residuale.


Consigli d'utilizzo

Al fine di ridurre al minimo il potenziale accumulo nel suolo e l’esposizione per gli organismi non bersaglio, tenendo conto al contempo delle condizioni agroclimatiche, non superare l’applicazione cumulativa di 28 kg di rame per ettaro nell’arco di 7 anni.
Si raccomanda di rispettare il quantitativo applicato medio di 4 kg di rame per ettaro all’anno.


Compatibilità

II prodotto non è compatibile con gli antiparassitari a reazione alcalina.
In caso di miscela con altri formulati, deve essere rispettato il periodo di carenza più lungo. Devono inoltre essere osservate le norme precauzionali prescritte per i prodotti più tossici. Trattare nelle ore più fresche della giornata.

Rame metallo (sotto forma di rame solfato tribasico)
g 30
Coformulanti ed inerti q.b. a g 100
ColturaAvversitàDosi (g/hl)Epoca d'impiegoNr. max applicazioni
Vite
Peronospora (Plasmopara viticola)
Black Rot (Guigniardia bidwellii)
Escoriosi (Phomospis viticola)
140-180
Trattamenti preventivi
6
Pomacee
(Melo, Pero, Cotogno)
Ticchiolatura (Venturia inaequalis e V. pyrina)
Cancro rameale da Nectria (Nectria galligena)
Cancro rameale da Sphaeropsis (Sphaeropsis malorum)
Cancro rameale da Phomopsis (Phomopsis mali)
Muffa a circoli (Monilia fructigena)
Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
155-165
Trattamenti autunno-invernali
3
115-120
Trattamenti alla ripresa vegetativa fino a prima della fioritura
4
Colpo di fuoco batterico del pero (Erwinia amylovora)
45-55
Trattamenti autunno-invernali fino alle prime fasi della ripresa vegetativa
4
Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
20-35
distribuire la sospensione al colletto
1
Nespolo
Brusone o Ticchiolatura (Fusicladium eriobotryae)
150-200
Trattamenti alla ripresa vegetativa fino a prima della fioritura
4
Drupacee
(Pesco, Albicocco, Ciliegio, Susino)
Bolla del pesco (Taphrina deformans)
Corineo (Stigmina carpophila)
Moniliosi (Monilia laxa, M. fructigena)
Nerume o Cladosporiosi (Cladosporium carpophilum)
Cilindrosporiosi del ciliegio (Cylindrosporium padi)
Scopazzi del ciliegio (Taphrina cerasi)
Bozzacchioni del susino (Taphrina pruni)
Cancro batterico delle drupacee (Xanthomonas campestris pv. pruni)
Deperimento batterico del pesco (Pseudomonas syringae pv. persicae)
Scabbia batterica dell’albicocco (Pseudomonas syringae pv. syringae)
170-180
Trattamenti autunno-invernali
4
Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
25-50
distribuire la sospensione al colletto
1
Olivo
Occhio di pavone o Cicloconio (Spilocaea oleagina)
Rogna (Pseudomonas syringae subsp. savasta-noi)
Fumaggine (Capnodium sp., Cladosporium sp.)
150-215
Trattamenti preventivi, nei periodi più favorevoli alle malattie
3
Actinidia
Marciume del colletto (Phytophthora cactorum, Phytophthora spp.)
Alternaria (Alternaria alternata)
Maculatura batterica (Pseudomonas viridiflava)
Cancro batterico (Pseudomonas syringae pv, actinidiae)
230
Trattamenti autunno-invernali
2
Marciume del colletto (Phytophthora cactorum)
60-110
distribuire la sospensione al colletto
1
Fruttiferi a guscio
(Noce, Nocciolo, Castagno)
Mal dello stacco del nocciolo (Cytospora corylicola)
Fersa del castagno (Mycosphaerella maculiformis)
Macchie nere del noce (Xanthomonas campestris pv. juglandis), Necrosi batterica del nocciolo (Xanthomonas campestris pv. corylina)
Cancro batterico del nocciolo (Pseudomonas syringae pv. avellanae)
175-185Trattamenti autunno invernali
2
Mandorlo170-180Trattamenti autunno invernali
4
Fruttiferi minori e Piccoli
frutti

(Mirtillo, Ribes, Lampone,
Mora, Uva spina)
Septoriosi del rovo (Mycosphaerella rubi)
170-190
Trattamenti autunno-invernali e inizio
di ripresa vegetativa
2
Pomodoro
Peronospora del pomodoro (Phytophthora infestans)
Marciume zonato (Phytophthora nicotianae var.
parasitica)
Picchiettatura batterica (Pseudomonas syringae pv.tomato)
Maculatura batterica (Xanthomonas campestris pv. vesicatoria)
150-160
Trattamenti prima della comparsa
delle malattie; ripeterli secondo
necessità
4
Melanzana
Vaiolatura dei frutti o Antracnosi (Colletotrichum coccodes)
120-165
Trattamenti prima della comparsa
delle malattie
2
Cucurbitacee
(Cetriolo, Cetriolino,
Zucchino)
(in serra e in campo)

(Anguria, Melone, Zucca)
(solo in campo)
Peronospora delle cucurbitacee (Pseudoperonospora
cubensis)
Antracnosi (Colletotrichum lagenarium)
Maculatura angolare (Pseudomonas syringae pv. lachrymans)
120-165
Trattamenti prima della comparsa
delle malattie e ripeterli secondo
necessità
2
Bulbose
(Aglio, Cipolla, Cipolline,
Scalogno)
Peronospora (Peronospora schleideni)
120-150
Trattamenti al verificarsi delle
condizioni favorevoli alla malattia
5
Fagiolino, Fagiolo,
Pisello, Fava
Antracnosi del fagiolo (Colletotrichum limdemuthianum)
Peronospora del fagiolo (Phytophthora phaseoli)
Peronospora del pisello (Peronospora pisi)
Antracnosi
del pisello (Ascochyta pisi), Antracnosi della fava
(Ascochyta fabae), Maculatura ad alone del fagiolo
(Pseudomonas syringae pv. phaseolicola), Maculatura
comune del fagiolo (Xanthomonas campestris pv.
phaseoli), Maculatura batterica del pisello (Pseudomonas
syringae pv. pisi).
120-150

Trattamenti al verificarsi delle
condizioni favorevoli alla malattia
5
Floreali
(Rosa, Garofano, Geranio,
Crisantemo, ecc.)
Ornamentali
(Oleandro, Lauroceraso
ecc.)
Peronospora della rosa (Peronospora sparsa),
Ticchiolatura della rosa (Marssonina rosae), Alternariosi
del garofano (Alternaria dianthi), Disseccamento del
lauroceraso (Sphaeropsis malorum), Fumaggini e
Batteriosi
120-160
Trattamenti al verificarsi delle
condizioni favorevoli alla malattia
2
Forestali
(Cipresso, ecc.)
Cancro del cipresso (Coryneum = Seiridium cardinale)
300-320
Trattamenti preventivi al fusto e
chioma da effettuarsi in primavera e autunno
3
Patata
Peronospora (Phytophthora infestans)
Alternariosi (Alternaria porri f.sp. solani)
Batteriosi
160-170
Trattamenti al verificarsi delle
condizioni favorevoli alla malattia
4
Tabacco
Peronospora del tabacco (Peronospora tabacina)
Marciume basale del fusto (Phytophthora nicotianae)
130-160
Trattamenti al verificarsi delle
condizioni favorevoli alla malattia
2

Al momento non ci sono recensioni